Turismo: la parola agli albergatori

50' di lettura Fano 30/04/2009 -

Si avvicina la stagione estiva ma la situazione del turismo a Fano, rispetto alle strutture per i clienti e alle offerte della città, non smette di creare polemiche. Si spendono molte parole sull\'importanza del dialogo con le associazioni di settore: ma chi realmente li ascolta?



\"Capita che se per due giorni consecutivi il tempo è brutto i nostri clienti siano costretti a restare dentro le loro camere. Non disponiamo infatti di hole sufficientemente grande per intrattenerli. Non esistono spazi adatti ad impegnare i turisti quando non si può andare al mare come palestre o piscine nei nostri hotel. Scarse anche le offerte alternative come gite nell\'entroterra o tour organizzati per la città\".


A parlare, descrivendo come critica la situazione del turismo fanese è Valter Panaroni, presidente di Confesercenti, durante la conferenza organizzata dalla coalizione \"Fano vale\" sul tema del turismo alla quale hanno appunto partecipato anche i maggiori rappresentanti delle associazione di categoria di settore.


\"Abbiamo necessità di ristrutturare ed ampliare gli spazi\" continua Panaroni \"in modo da avvicinare la nostra offerta a quella di tutta la riviera Adriatica\". Un piano particolareggiato atteso da tutti gli esercenti del settore da ben otto anni a cui da risposta l\'assessore regionale Vittoriano Solazzi presente alla conferenza: \"in base alla legge regionale è già possibile per gli albergatori ampliare del 20% le loro strutture. Il Comune dovrebbe solo decidere di approvare in consiglio la legge rendendola esecutiva\".


Critica sul piano del porto turistico appena emesso dal Comune di Fano è invece la segretaria di Confesercenti Ilva Sartini: \"dare in quello spazio la possibilità di costruire capannoni alti 11 metri creerebbe una barriera tra centro storico e lungo mare, l\'esatto contrario rispetto a quello che servirebbe alla città. Gli amministratori futuri dovranno lavorare per un collegamento di questi spazi vitali e preziosi entrambi per il rilancio del turismo\".






Questo è un articolo pubblicato il 30-04-2009 alle 19:57 sul giornale del 30 aprile 2009 - 828 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, turismo, Elena Serrano, ilva sartini, valter panaroni





logoEV