Il Credito Cooperativo scende in campo per l’Abruzzo

bcc 1' di lettura Fano 08/04/2009 - In seguito al violento terremoto che ha colpito l’Abruzzo nella notte del 6 aprile, Federcasse, incoraggiata dalle richieste pervenute da molte Federazioni locali e Banche di Credito Cooperativo, lancia un’iniziativa di raccolta fondi a livello di sistema denominata “Il Credito Cooperativo per l’Abruzzo”.

A questo fine è stato aperto da Federcasse un apposito conto corrente presso Iccrea Banca, del quale si forniscono le coordinate: Iccrea Banca Spa – Conto corrente n. 32000 Codice Iban: IT 28 Q 08000 03200 000800032000. Intestato a Federcasse.


L’obiettivo di questa iniziativa del Credito Cooperativo è di definire uno o più interventi a favore dei territori colpiti, sia per rispondere alle immediate esigenze legate all’emergenza, sia per favorire le opere di ricostruzione dei centri abitati e del tessuto produttivo. Tali interventi saranno ovviamente definiti in collaborazione con le strutture del Credito Cooperativo presenti nelle aree interessate dal sisma, sulla base delle necessità riscontrate e delle priorità assegnate.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-04-2009 alle 16:45 sul giornale del 08 aprile 2009 - 988 letture

In questo articolo si parla di attualità, banca, bcc fano, bcc





logoEV