Formazione obbligatoria per titolari di bar e ristoranti: iscrizioni ai corsi

bar Fano 21/11/2008 - Formazione obbligatoria per titolari di bar e ristoranti: ultimi giorni per iscriversi ai corsi organizzati dal Cescot Pesaro Cominceranno i primi giorni di dicembre nella sede Cescot Confesercenti di Pesaro (via Salvo d’Acquisto, 7), i corsi per la formazione obbligatoria di baristi, ristoratori e operatori del commercio alimentare.

E’ ancora possibile iscriversi sia alle lezioni di somministrazione alimenti e bevande (104 ore - 26 lezioni), sia a quelle di abilitazione al commercio alimentare (80 ore - 20 lezioni) che rispondono ai requisiti richiesti dalla legge per poter operare nei rispettivi settori. Cescot ricorda, inoltre, che i titolari di pubblici esercizi che abbiano maturato i requisiti professionali prima del 31 dicembre 2005, hanno l’obbligo di frequentare un corso di aggiornamento per poter continuare l’attività. A stabilirlo è la normativa regionale che disciplina il lavoro di bar e ristoranti e che fissa, inoltre, l’obbligo di frequenza del corso entro l’inizio dell’estate 2009.


I responsabili Cescot sollecitano gli operatori a frequentare tale corso in questi mesi senza aspettare la scadenza estiva. A tal proposito, nelle sedi Cescot di Pesaro, Fano e Urbino, con due lezioni di mezza giornata ciascuna, è possibile ottenere l’attestato di partecipazione e mettersi in regola con l’aggiornamento, oltre che conseguire il rinnovo del libretto sanitario. Per i soci Confesercenti sono previste tariffe agevolate (informazioni tel. 0721.21421 Andrea Rondolini).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-11-2008 alle 01:01 sul giornale del 21 novembre 2008 - 1176 letture

In questo articolo si parla di economia, bar, confesercenti





logoEV