Giacomo Mattioli: \'Bussola è un investimento sulla sicurezza\'

Fano 07/11/2008 - Il Consigliere della Seconda Circoscrizione per la lista \"La Tua Fano - Aguzzi Sindaco\" interviene a favore del progetto \"Bussola\" promosso dall\'Assessorato alle Politiche Giovanili.

Intervengo in merito alle polemiche sollevate dalla Presidente della Prima Circoscrizione Turriani sull\'istituzione del servizio \"Bussola\" da parte dell\'Amministrazione Comunale.

In primo luogo mi preme ricordare che questo progetto è stato messo in piedi non in maniera unilaterale, ma proprio per rispondere ad una esigenza che gli stessi giovani della nostra città hanno indicato come prioritaria; inoltre vorrei ricordare come già da un paio di anni in città si siano tenute iniziative simili, come le \"Notti Fanesi\" che tanto successo hanno avuto e alle quali ho avuto il piacere di partecipare anche come organizzatore.

Il fatto poi che il servizio sia diretto in un locale di Marotta è una diretta conseguenza che il Comune voglia operare nei limiti del proprio territorio; d\'altra parte chiunque può fare un giro nei locali di Fano e chiedere ai giovani dove vanno a ballare, per capire che quella è una tra le mete di maggior attrazione per i fanesi.

Infine ritengo che una Amministrazione che spende dei soldi per tutelare la sicurezza dei propri giovani non possa essere tacciata di \"sperperare\" i propri soldi, anzi sono fermamente convinto che spendere soldi per sensibilizzare i giovani su un problema così serio e garantire la loro sicurezza sia un INVESTIMENTO responsabile e lungimirante sul futuro della società.

Scrivo queste parole come giovane, ancor prima che come iscritto ad una lista civica, perché ritengo che a Fano come in tutta Italia esistano ancora, e siano la maggioranza, giovani che hanno voglia di divertirsi in modo sano e senza dover ricorrere a sballi di alcun tipo.

Giacomo Mattioli
Consigliere II Circoscrizione
Lista Aguzzi - la Tua Fano




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-11-2008 alle 01:01 sul giornale del 07 novembre 2008 - 883 letture

In questo articolo si parla di attualità, Elena Serrano, Giacomo Mattioli, bussola





logoEV