Attentati estorsivi contro Xanitalia, si cerca il quarto uomo

polizia Fano 1' di lettura Fano 23/09/2008 - L\'uomo sarebbe coinvolto nelle intimidazioni a Xanitalia dello scorso 23 maggio.

Gli investigatori sono sulle tracce di un quarto uomo coinvolto negli attentati estorsivi contro l\'azienda cosmetica pesarese Xanitalia, avvenuti lo scorso 23 maggio. Il ricercato sarebbe un trentenne originario del Sud, che collabora con un \'agenzia investigativa.


Secondo gli inquirenti l\'uomo avrebbe preso parte anche al progetto di rapimento della figlia di Franco Signoretti, il titolare di Xanitalia, che la banda aveva intenzione di nascondere in Calabria per chiedere in seguito un riscatto di circa 800 mila euro.






Questo è un articolo pubblicato il 23-09-2008 alle 01:01 sul giornale del 23 settembre 2008 - 981 letture

In questo articolo si parla di cronaca, francesca morici





logoEV