Fano celebra la Festa di Liberazione

Comune di Fano| 1' di lettura Fano 25/04/2008 - \"La festa più bella e significativa dell\'anno\", questo è secondo il sindaco Stefano Aguzzi il 25 aprile, Festa della Liberazione d\'Italia dal fascismo.

Il Comune di Fano organizza, come ogni anno, la consueta cerimonia. Quest\'anno le celebrazioni assumono un rilievo ancora maggiore, ricorrendo il sessantesimo anniversario della Costituzione della Repubblica Italiana, sui cui principi si fonda la convivenza civile e democratica nel nostro Paese:

\"Per l\'occasione grazie alla ditta\"Regresso Arti\" che ringrazio, abbiamo pulito completamente il monumento ai caduti- ha continuato il Sindaco- Spero che la festa sia un momento di insegnamento nel ricordo di un momento così importante e non di inutili scontri politici\".


Programma:

Ore 10.00-Ritrovo dei partecipanti di fronte alla Residenza Comunale

Deposizione di una corona d\'alloro sulla lapide dei Partigiani caduti


Ore 10.15-Formazione del corteo e deposizione di corone d\'alloro sui monumenti dei caduti della Resistenza e di tutte le guerre

Ore 11.00-Piazza XX Settembre: Concerto della banda \"Città di Fano\"






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-04-2008 alle 01:01 sul giornale del 24 aprile 2008 - 732 letture

In questo articolo si parla di fano, politica, comune di fano


D.S.P.

1)\"La festa più bella e significativa dell\'anno\", questo è secondo il sindaco Stefano Aguzzi il 25 aprile, Festa della Liberazione d\'Italia dal fascismo.....bella c*zza*a detta da uno che sta preparando l\'inciucio per le amministrative dell\'anno prossimo con il partito fascista di forza nuova...<br />
<br />
2)\"Per l\'occasione grazie alla ditta \"Regresso Arti\" che ringrazio....che sfregio pensare che \"Regresso Arti\" (\"associazione culturale\" che si rifà alla mitologia del ventennio e che con la scusa dell\'\"arte\" ne propone continuamente l\'iconografia) compaia come parte attiva e assuma dei meriti in questa ricorrenza<br />
<br />
MILLE GRAZIE SINDACO AGUZZI E REGRESSO ARTI

Fulcanelli999

Vedremo in futuro di celebrare il Monumento dedicato ai Caduti della Grande Guerra il 4 Novembre e non il 25 Aprile. Per il 25 aprile ci sono già i pietroni nel parco di fronte alla Rocca Malatestiana su cui deporre le corone...