D\'Anna: giunta regionale assente al Fano Yacht Festival

Giancarlo D\'Anna Fano 23/04/2008 -

Interrogazione sulla mancata partecipazione della Giunta Regionale al Fano Yacht Festival.



Il sottoscritto Giancarlo D\'Anna Consigliere regionale


PREMESSO


CHE la nautica è un settore in forte espansione e vede nella città di Fano e zone circostanti uno dei punti di eccellenza nazionale e internazionale;


CHE la ricaduta economica e occupazionale conseguente le attività dirette ed indirette della cantieristica è di fondamentale importanza per il territorio;


CHE l\'adeguamento delle infrastrutture alle mutate esigenze del settore nautico è un elemento indispensabile per lo svolgimento lo sviluppo delle attività;


CHE da quattro anni a Fano si svolge con crescente successo il Fano Yacht Festival, vetrina di fondamentale importanza per il settore nautico, per le imprese, per la città, per il territorio, per il turismo;


CHE nonostante l\'importanza dell\'evento, all\'inaugurazione della Manifestazione, a cui hanno partecipato rappresentanti al massimo livello civile, militare e imprenditoriale, la Regione Marche ha \"delegato a rappresentare l\'Istituzione\" un Dirigente e non come sarebbe stato logico e dovuto il Vice Presidente della Giunta, nel caso di assenza del Presidente, o il Presidente del Consiglio o il suo Vice, o un Assessore o un consigliere del territorio;


CHE tale comportamento è stato notato e criticato da più parti, e personalmente lo ritengo offensivo nei confronti della Città di Fano, della Manifestazione ma prima ancora del Consiglio Regionale;


CHE l\'assenza del Presidente o suo delegato istituzionale è l\'ultima dimostrazione di scarsa sensibilità ed interesse a quanto avviene nella città della Fortuna come da tempo accade con il penoso contributo al Carnevale, solo per parlare di manifestazioni;

Tutto ciò premesso interroga:

Il Presidente della Giunta per conoscere:


SE ritiene lo sviluppo della cantieristica nella Provincia di P.U., con particolare riferimento alla città di Fano e zone limitrofe, utile alla crescita economica complessiva della Regione Marche e se la risposta è positiva quale tipo di interventi concreti intende adottare per contribuire a risolvere l\'annoso problema infrastutturale;


Quali sono i risultati a tutt\'oggi ottenuti dal Progetto Distretto del Mare, quali i costi;


Se ritiene importante e qualificante la manifestazione del FYF, e in caso affermativo perché il giorno dell\'inaugurazione a rappresentare la Regione c\'era un valido Dirigente, ma non un rappresentante dell\'Assemblea, avallando e giustificando voci e preoccupazioni di trasferimento ad Ancona della Manifestazione.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-04-2008 alle 01:01 sul giornale del 23 aprile 2008 - 850 letture

In questo articolo si parla di politica, giancarlo d\'anna, a.n., porto fano