Pesaro: arrestato ladro di elemosine

carabinieri Fano 22/04/2008 - Rubava elemosine nella chiesa del Carmine, a Pesaro. Ma l\'occhio attento e vigile di un carabiniere di quartiere ha sventato il furto mettendo le manette addosso al ladro: un pregiudicato polacco di 32 anni.


Il militare dell\'Arma aveva notato che qualcosa non andava in quel giovane che si aggirava con fare sospetto intorno alla chiesa. Il fiuto investigativo l\'ha portato a seguirlo, e in effetti i sospetti erano più che fondati: all\'interno della chiesa il polacco stava prelevando le monete da una cassetta delle offerte con un attrezzo artigianale (un metro flessibile ed adesivo).


A quel punto è intervenuto il carabiniere, cogliendo il ladro in flagranza di reato: perquisito, dalle tasche del polacco spuntava fuori una rilevante quantità di monete di piccolo taglio, asportate poco prima da un\'altra cassetta. Il carabiniere di quartiere è stato ringraziato dai parrocchiani.






Questo è un articolo pubblicato il 22-04-2008 alle 01:01 sul giornale del 21 aprile 2008 - 965 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, Jacopo Zuccari