Tribunale di Fano, Solazzi sollecita la Regione ad intervenire

Vittoriano Solazzi 1' di lettura Fano 18/04/2008 -

In riferimento alla grave situazione in cui versa la sede distaccata di Fano del tribunale di Pesaro per quanto riguarda la carenza del personale addetto (magistrati e personale amministrativo) e le precarie condizioni dei locali ove si svolge l\'attività di amministrazione della giustizia, nei giorni scorsi il Consigliere Regionale Vittoriano Solazzi ha presentato al Presidente del Consiglio Regionale la seguente mozione:



Il Consiglio Regionale delle Marche: in riferimento alle gravi carenze dei locali nei quali si svolge l\'attività della sezione distaccata di Fano del Tribunale di Pesaro;


Preso atto della situazione relativa agli organici, che registrano una inadeguatezza rispetto ai carichi di lavoro delle risorse umane impiegate sia in riferimento ai magistrati che al personale amministrativo, situazione peraltro rilevata e segnalata anche dall\'Ordine degli Avvocati della Provincia di Pesaro e Urbino;


Considerato che la città di Fano è la terza città delle Marche in termini demografici e che l\'attività svolta nella sede de quo è rilevante ed attiene ad una competenza per la quale tutte le Istituzioni Pubbliche dovrebbero mostrare il massimo di sensibilità e di attenzione;


Impegna il Presidente e la Giunta Regionale delle Marche ad attivarsi con sollecitudine nei confronti di tutte le competenti autorità centrali e periferiche affinché in tempi brevi e concordati si adottino le più opportune soluzioni alle carenze sopra evidenziate.


da Vittoriano Solazzi

consigliere regionale PD





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-04-2008 alle 01:01 sul giornale del 18 aprile 2008 - 843 letture

In questo articolo si parla di politica, Vittoriano Solazzi