II Circoscrizione: Poderino, platani come spade di Damocle. Rischi per la sicurezza

potatura Fano 20/03/2008 -

Sono in corso le operazioni di potatura in Via Europa a Fano.

Da oltre 10 anni non venivano eseguite. I platani posti lungo Via Europa hanno raggiunto altezze elevate tali da sovrastare i tetti delle case, comportando seri problemi di manutenzione alle coperture e soprattutto intasando le grondaie.



Oltre a ciò la struttura a \"candelabro\" che nel tempo hanno assunto i platani, con branche lunghissime, risulta assai pericolosa per coloro che transitano e parcheggiano in Via Europa (come d\'altronde in tutte le altre vie del quartiere), poiché, considerata la lunghezza dei rami e delle branche, il vento e le varie intemperie atmosferiche potrebbero comportarne la rottura e la conseguente caduta a terra, sopra la testa dei cittadini e sui mezzi circolanti e/o in sosta.


Si tratta di vere e proprie spade di Damocle vegetali che pendono sulla testa dei cittadini!

Perché ora le operazioni di potatura si limitano solo ad un lieve sfoltimento delle alberature e non invece ad una razionale riduzione della chioma con abbassamento dell\'altezza delle piante? Cui prodest?


Si invita pertanto l\'Amministrazione Comunale a prestare più attenzione alla corretta gestione del verde pubblico al fine di fornire un adeguato servizio ai cittadini.

da Luigi Damiani

Vice-presidente II Circoscrizione





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-03-2008 alle 01:01 sul giornale del 20 marzo 2008 - 832 letture

In questo articolo si parla di fano, politica, Luigi Damiani, vice-presidente II Circoscrizione, potatura