Treni in ritardo: interrogazione di D\'Anna in consiglio regionale

Giancarlo D\'Anna Fano 08/03/2008 - Al Presidente del Consiglio Regionale

Raffaele Bucciarelli


OGGETTO:Interrogazione relativa ai disagi causati agli utenti dai lunghi tempi di attesa per le coincidenze dei treni.


Il sottoscritto Giancarlo D\'Anna (Consigliere Regionale di Alleanza Nazionale)
Premesso che
da diversi anni si registrano disagi per gli utenti delle ferrovie nella nostra Regione per quanto riguarda, pulizia dei treni, orari e coincidenze;


che la Regione Marche contribuisce con ingenti risorse economiche al servizio delle ferrovie senza per altro ottenere un efficiente servizio;

che chi intende raggiungere Roma in mattinata col treno per arrivare entro le 10.00 deve partire da Fano alle ore 5:08 attendere a Falconara 42 minuti per poi prendere il treno per la Capitale;

che tale lunga attesa comporta seri disagi in qualsiasi stagione ad iniziare da quella invernale;

che quello delle lunghe attese non è l\'unico problema segnalato da alcuni utenti, infatti diversi intercity che fermano a Pesaro e Senigallia tirano dritto alla stazione della terza città delle Marche.

Tutto ciò premesso

Interroga

Il Presidente della Giunta Regionale per conoscere se

Intende attivarsi presso le Ferrovie per segnalare i citati problemi con l\'obiettivo di risolverli considerati i disagi segnalati e l\'evidente disincentivo dell\'utilizzo del mezzo pubblico che tali problemi causano.



Giancarlo D\'Anna





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-03-2008 alle 01:01 sul giornale del 07 marzo 2008 - 953 letture

In questo articolo si parla di politica, giancarlo d\'anna, a.n.