Mondolfo: quasi 1000 gli stranieri residenti nel Comune

anagrafe 1' di lettura 07/03/2008 - Sono ormai quasi 1000 gli stranieri residenti nel Comune di Mondolfo. Il dato emerge dal bilancio demografico stilato dal personale dell\'ufficio Anagrafe. In dodici mesi (dall\'1/1/2007 al 31/12/2007), il totale della popolazione straniera è passato da 790 a 920 (508 maschi e 412 femmine). Crescono gli stranieri e, di conseguenza, cresce anche il totale della popolazione: da 11.644 (2006) si è arrivati con l\'anno nuovo a toccare gli 11.760 residenti (5.888 maschi e 5872 femmine). 

Dati positivi vengono anche dal confronto natalità/mortalità: se nel 2006 il segno era di appena + 8 (107 nati e 99 morti), nel 2007 si passa a + 32 (119 nati e 87 morti). Una popolazione contrassegnata sempre più dalla multietnicità: sono 47 le comunità straniere presenti, al 31 dicembre 2007, nel Comune di Mondolfo.

Tra queste, spicca la preponderanza degli immigrati albanesi (164), seguiti da senegalesi (136), marocchini (116), romeni (86), cinesi (72), macedoni (58), tunisini (47), polacchi (23), pakistani (18), moldavi (18), ucraini (14) e poi, via via diminuendo, da tante altre parti del mondo: Bangladesh, Bulgaria, Ghana, Capo Verde, Algeria, Serbia, Bosnia-Erzegovina, Russia, Repubblica Ceca, Germania, Lettonia, Malta, Lituania, Belgio, Francia, Spagna, Bielorussia, Svizzera, San Marino, Camerun, Gambia, Kenya, Mozambico, Nigeria, Angola, Argentina, Brasile, Repubblica Domenicana, Colombia, Cuba, Ecuador, Nicaragua, Perù, Siria, Georgia, Croazia.







Questo è un articolo pubblicato il 07-03-2008 alle 01:01 sul giornale del 07 marzo 2008 - 1007 letture

In questo articolo si parla di politica, Jacopo Zuccari





logoEV