Fano: operazione fossi puliti

fossi Fano 1' di lettura Fano 07/03/2008 -

Operazione fossi puliti, missione compiuta. Lo annuncia la Provincia, o meglio il suo servizio Viabilità, che ha concluso una nuova tranche dei lavori di riqualificazione della strada provinciale 45 che collega Fano a Fenile, Carignano e le zone industriali di Mombaroccio e Ginestreto.






Grazie all\'intervento (ordinaria manutenzione) funzionano ora alla meraviglia 5 chilometri di \"cunette\" ai margini della carreggiata per la raccolta delle acque piovane e irrigue, sono stati inoltre riaperti numerosi \"chiavicotti\", sistemate le banchine e la segnaletica.




\"Dalle parole siamo passati ai fatti - fa notare l\'assessore Giuseppe Lucarini che sovrintende i lavori pubblici nel territorio -. L\'opera fa parte della campagna \"Coltiva le acque per la tutela del suolo e della viabilità pubblica\" e, oltre al suo obiettivo immediato di migliorare lo smaltimento idrico lungo le strade provinciali, intende sensibilizzare i privati che hanno proprietà a monte e a valle e anche gli altri soggetti interessati a completare la pulizia dei fossi nei tratti di competenza. In questi casi, tenuto conto dei finanziamenti sempre limitati, è più che mai necessaria la collaborazione di tutti\".







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-03-2008 alle 01:01 sul giornale del 06 marzo 2008 - 1103 letture

In questo articolo si parla di politica, pesaro, Provincia di Pesaro ed Urbino, fossi fano





logoEV